HTC USA: One A9 unlocked riceverà gli update Android entro 15 giorni dal rilascio per i Nexus

21 Ottobre 2015 34

HTC ha riservato un trattamento particolarmente favorevole all'utenza statunitense, dichiarando, in maniera esplicita, che il nuovo One A9, presentato nella serata di ieri, riceverà tutti gli aggiornamenti software della piattaforma Android entro 15 giorni dal rilascio per i dispositivi della linea Nexus di Google. Ciò varrà per il modello unlocked, ovvero quello senza brand operatore.

Una mossa che tocca un argomento molto sentito dal pubblico ed in grado di accorciare non poco le distanze con gli smartphone Nexus che, grazie ad una piattaforma software molto snella ed alla gestione diretta degli aggiornamenti da parte di Google, ovvero il soggetto che sviluppa il sistema operativo, possono sfruttare un corsia preferenziale in fase di update. HTC ha evidentemente ottimizzato lo sviluppo di Sense per far sì che tale interfaccia personalizzata non costituisca un ostacolo al rilascio tempestivo degli aggiornamenti.

Tutto molto interessante, fatta eccezione per il fatto che qui, in Europa, non sappiamo ancora quale politica degli aggiornamenti l'azienda taiwanese deciderà di adottare. Anche se, in linea teorica, possiamo ipotizzare aggiornamenti più rapidi anche nel nostro mercato, non mancheremo di fornire dettagli più accurati non appena saranno disponibili informazioni certe ed ufficiali.

Per il momento aggiungiamo anche l'attenzione per la tempistica degli aggiornamenti software agli argomenti che HTC ha proposto all'utenza USA per convincere della bontà del nuovo HTC One A9. Gli altri comprendono il prezzo molto più contenuto rispetto a quello previsto per il mercato europeo (399 dollari per la versione unlocked) e una dotazione hardware più ricca rispetto alla versione destinata al nostro paese (3GB di RAM e 32 GB di storage negli States).

Il top gamma più piccolo e pontente sul mercato? Samsung Galaxy S10e, in offerta oggi da Gaming Pro a 459 euro oppure da Unieuro a 549 euro.

34

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
JohnCusa

Sarà possibile acquistare la versione USA no brand dall'Italia? Le reti sono compatibili?

Francesco Dongiovanni

Peccato ....se lo facesse HTC anche in Europa ci guadegnerebbe in popolarita....in Italia è ancora un marchio sconosciuto...Huawei è venuta dopo e con i suoi prezzi agressivi è diventata popolare tra i consumatori....

Francesco Dongiovanni

Questo smartphone sarà un must ...appena calerà di prezzo...ha tutto ...materiali...fotocamera...solo l' hardware nn è pompato ....ma si sapeva che nn era un top di gamma quello spetterà a M 10

Horatio

C'è qualcuno che ha telefoni no brand in USA?

Simtopia23

In realtà tanti brand famosi tipo Samsung si stanno sempre più allontanando dai mobile carriers, è una scelta condivisa di molti.

Simtopia23

No A9 in USA costerà 399 solo al pre-order poi costerà tanto quanto in Europa.

Per la cronaca in UK costa di più che in Italia.

Simtopia23

Lo puoi già fare, lo abbiamo detto tipo 3 miliardi di volte...

Benedetto

Non solo il prezzo ma anche l'hardware inferiore rispetto al modello americano fa arrabbiare, magari 599/649 con 3gb ram e 32 rom avrebbero giustificato questo esborso!

c1p8HD

E' un prezzo promozionale solo per chi fa il preordine o comunque per un periodo limitato... non capisco perchè non lo specificano..

c1p8HD

Attenzione che le bande radio quasi di sicuro non sono le stesse di quelle europee.. e la garanzia non vale

Alex........

spero che qualche moderatore pazzo riesca a fare in modo che quel sensore possa essere usato come tasto home :D stile iphone almeno cosi si tolgono quei tasti soft...

loque75

Sembra un buon telefono, giusto mix tra qualità hardware-software ed estetica HTC. La versione da 32gb con 3gb di ram a 399€ sarebbe stata ottima...peccato.

proxyy

Mi sa che in htc hanno preso lezioni private di sparacazzate da oneplus

Matteo Cazzoli

si per la popolazione usa ho gia risposto sotto... per il numero di stati ho usato una card google che mi dava 45+2.

eccoli qui comunque ;)

https://it.wikipedia .org/wiki/Stati_europei_per_popolazione

MaXu91

si certo la frammentazione europea c'è....ma non ho mai visto una diversità di prezzo cosi elevata sugli altri smartphone.
Cmq USA è un mercato da 318 milioni...gli stati del sudamerica hanno loro regole/certificazioni ecc.( cmq sempre meno dei 45 stati europei XD)

francone

Avrei i miei dubbi

Matteo Cazzoli

sorry ho letto male dalla card di google :D
comunque il resto del discordo è sempre valido.

Blanko

in america sono meno della metà dell'europa come popolazione altro che 700 milioni

vynnypooh

E in più avrà il bootloader sbloccato

Blanko

si si e poi vogliono pure che glielo compriamo ahahah

Blanko

Tanto non vuol dire niente, se non ce la fanno possono sempre dire che hanno avuto un problema e discorso chiuso!

Rgart

Ma se lo acquisto negli usa come è la politica di assistenza di HTC? Premesso che ho avuto il desire Z e ancora oggi mi manca gran cellulare...

qandrav

Ora htc deve solo sperare che i muricans si sveglino ed inizino a comprare i telefoni come le persone normali, sinceramente auguro ad htc di fare un bel botto di vendite almeno si ripiglia un po'.

Ben inteso: per me htc può fallire anche ieri, semplicemente preferisco rimanga anche "lei" in questo campo, sia per questioni di concorrenza sia per alcuni aspetti oggettivamente buoni/ottimi dei telefoni.

Peccato solo per il prezzo qua in Europa...

klo

versione america molto interessante sia per ram maggiore sia per prezzo.....se tenessero la stessa politica anche da noi sarebbe vincente (a 599 con 2gb di ram scaffale)

Gio_90

Ma infatti permettessero a tutti di acquistare i loro prodotti tramite uno store online simile ad huawei

Matteo Cazzoli

in realtà quello europeo è il peggiore... troppi stati e tra supporto sul territorio, tasse, certificazioni ecc è ovvio che i costi si impennino...
i migliori sono quello cinese e per la fascia bassa anche quello indiano...
quasi 3 miliardi di persone in 2 stati e se riesci a produrre in india ti fanno anche lo sconto.
quello usa è altrettanto importante dato che comunque vendi a un prezzo in tutti gli usa e l'iva viene applicata alla cassa e per l'assistenza non penso si facciano problemi se è un paio di stati lontano e comunque sono in 700 milioni e alla fine stanno bene economicamente. in europa siamo in 700 milioni ma divisi in 45 stati e ognuno con regole diverse

Aikawa

Tutta questa attenzione per il mercato americano magari si rivelerà vincente. Oppure prendono la cantonata lì e nel mercato europeo

MaXu91

allucinante....boh peggio per loro...il mercato europeo mi sembra abbastanza importante se vogliono sopravvivere

matiu2

l'hanno sparata grossa...

Gark121

Certo, aggiornano la unlocked che non compreranno nemmeno i dirigenti htc...

BuBy

cioe` in america l'htc a9 costera 399 dollari ( versione 3gb ram 32gb) e qua la versione 2/16gb costera 599 o piu? :O o ho capito male?

Gio_90

Secondo me è uno sbaglio non vendere il modello con 3 GB di Ram e 32 di Storage in altri paesi fuori dagli Usa

matteo795#jesuisandrea

Qui non ci cagano proprio.

Yellowt

Furbi. negli Stati uniti aggiornano l'unlocked, cioè quello che negli SUA non comprerà nessuno.

Recensione HTC u12 Life: non eccelle ma fa tutto bene

HTC U11 Life con Android One | Anteprima

HTC U11, la nostra recensione

HTC U11: la nuova "lucidità" del brand taiwanese | Anteprima Video