HTC Desire 610: la recensione di HDblog.it

11 Maggio 2014 167

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

HTC Desire 610 è il nuovo medio gamma degli smartphone HTC, un device che ampia l'offerta dei midrange del produttore taiwanese insieme al phablet HTC Desire 816 | Recensione completa |.. Presentati entrambi al Mobile World Congress 2014 di Barcellona, i due terminali stanno raggiungendo in questi giorni anche il mercato italiano. Dopo aver provato il fratello maggiore, passiamo ad esaminare il più compatto Desire 610, simile per design, con qualche lieve ritocco al ribasso della dotazione di HTC Desire 816 e, conseguentemente, con un prezzo di listino che appare più contenuto.

Hardware, Ergonomia e Materiali:

HTC Desire 610 si presenta con una dotazione hardware che, a prima vista, non fa gridare al miracolo: Snapdragon 400 quad-core da 1.2 GHz con Adreno 305, 1GB di RAM e 8 GB di memoria interna espandibile sino a 128 GB. Come avvenuto nel caso del top gamma HTC Desire 816, bisogna sottolineare che il lavoro di ottimizzazione software compiuto da HTC è in grado di fare realmente miracoli, offrendo un'esperienza di utilizzo decisamente piacevole che fa dimenticare subito l'hardware, in senso assoluto, non particolarmente prestante.

Il design dello smartphone è altrettanto piacevole, appare perfettamente in linea con la recente produzione di HTC riprendendone i principali elementi: dal doppio altoparlante anteriore, alla scelta di sostituire i tasti soft touch con quelli virtuali a schermo. La scocca è realizzata con materiali plastici, ma non trasmette l'idea di un terminale realizzato in estrema economia. La backcover posteriore è di tipo lucido e, quindi, sensibile alle ditate, ma il grip appare comunque buono, visto che il bordo laterale presenta una finitura opaca. Desire 610 è un device sufficientemente compatto e leggero (143.1 x 70.5 x 9.6 mm per 143.5 grammi), dotato di scocca unibody che non consente di accedere al vano della batteria integrata da 2040 mAh.

Display:


Il display ha una diagonale di 4.7" con risoluzione 960 x 540 pixel che restituiscono un valore di 234 ppi. Anche per quanto riguarda lo schermo, è opportuno suggerire di non limitarsi all'esame delle sole caratteristiche tecniche. HTC sceglie sempre delle ottime unità per i propri smartphone e lo stesso avviene nel caso del Desire 610. I singoli pixel sono naturalmente visibili se ci si avvicina molto allo schermo, ma nell'uso quotidiano il dato emerso nel test si percepisce molto meno. Buona la resa fuori asse, convincente la riproduzione dei neri e schermo leggibile anche in esterna sotto la luce diretta del sole. A conferma della buona qualità del pannello, chiude il quadro una riproduzione dei colori altrettanto convincente.

Batteria, Audio e Ricezione:


La batteria ha una capacità di 2040 mAh, adeguata alla categoria di appartenza dello smartphone. Nella nostra prova, con un utilizzo abbastanza intenso, HTC Desire 610 si è spento all'ora di cena. Con un utilizzo più blando, è possibile raggiungere anche il traguardo di fine giornata, anche grazie all'integrazione di due differenti modalità di risparmio energetico. La prima, più tradizionale, interviene su CPU, luminosità del display, vibrazione, connessione dati; la seconda, ancor più "estrema" taglia tutte le principali fonti di consumo, consentendo, tra l'altro, l'accesso ad un set di funzioni limitato. Con tale seconda modalità è possibile raggiungere le 4-5 ore di autonomia con solo il 10% di batteria residua.

Nessun particolare problema di ricezione, audio in capsula buono, mentre quello riprodotto in vivavoce può contare sul doppio altoparlante anteriore. Da sottolineare la presenza della connettività 4G LTE, feature non sempre integrata nei dispositivi di fascia media. Il GPS è apparso sempre pronto, mentre la connettività WiFi b/g/n, pur rinunciando al dual band, è risultata affidabile. Non manca, da ultimo, la connettività NFC e la Radio FM,

Software:


La piattaforma software integrata in HTC Desire 610 è articolata nell'interfaccia utente Sense 6.0 con Android 4.4.2. Sense si riconferma come un vero e proprio valore aggiunto del nuovo midrange di HTC, sia per funzionalità, sia per prestazioni. Le prime possono beneficiare di tutte le nuove feature viste con HTC One M8, eccezion fatta per le gesture attivabili a schermo spento e le funzioni proprie della DuoCam del top gamma. Per il resto, non manca nulla: da Blinkfeed, ai temi, dalla rinnovate applicazioni Galleria e Zoe, alla nuova interfaccia utente della fotocamera. Le prestazioni possono beneficiare del già citato lavoro di ottimizzazione software che ha consentito di valorizzare la massimo l'hardware a disposizione. Molto buona la prestazione nel web browsing, sempre molto veloce e fluido anche con siti pesanti.

A differenza di quanto rilevato con HTC Desire 816, nel Desire 610, complice la diagonale da 4.7", il rapporto interfaccia-dimensione del display appare più equilibrato. Non si ha l'idea dello spazio "sprecato" in alcune sezioni della UI ed anche le dimensioni della griglia dell'app drawer appaiono adeguate (3x4 e 4x5). La tastiera ruba ancora un po' di spazio al display a causa dei tasti virtuali a schermo, ma nel complesso non si possono muovere particolari critiche ad HTC. Nessun particolare appunto nemmeno sotto il profilo della dotazione di software preinstallati che integra anche la suite Polaris Office dedicata alla produttività personale.

Multimedia e Camera:


Il comparto fotocamera di HTC Desire 610 è articolato in quella principale da 8 megapixel e in quella anteriore da 1.3 megapixel. Software mutuato in maniera diretta da quello del fratello maggiore HTC Desire 816 e prestazioni che, se dovessero essere sintetizzate con un unico voto, si attesterebbero sul 7. Scatto rapido, possibilità di impostare i tasti volume per la cattura e per lo zoom delle immagini, discreta la qualità delle foto. Buone le marco, convincenti le foto in esterna con luce favorevole e rumore digitale sufficientemente contenuto in quelle interna. Il flash, a volte, tende a sovraesporre la scena, ma, nel complesso, la prestazione è adeguata alla categoria. Un po' meno convincente è la prestazione della fotocamera anteriore da 1.3 megapixel sia per la risoluzione non elevate, sia per la presenza di alcuni artefatti nelle foto (per la condivisione tramite reti social, in ogni caso, il risultato è sufficiente).

Per quanto riguarda i video, come HTC Desire 816, anche il Desire 610 è in grado di registrarli alla risoluzione massima di 1080p, con possibilità di sfruttare anche la modalità in 720p a 60 fps e quella al rallenty. Discreta anche la prestazione del comparto video.

A chiudere il quadro delle comparto multimediale, interviene la buona resa del doppio altoparlante esterno, sia durante la riproduzione delle tracce musicali, sia durante l'ascolto della Radio FM integrata. HTC Desire 610 non mostra segni di particolare sofferenza nemmeno quando è chiamato a gestire la riproduzione di file video .MKV pesanti e i file DiVX.

Conclusioni:

HTC Desire 610 arriva sul mercato italiano ad un prezzo di 299 euro, una cifra che può apparire elevata se ci si limita a scorrere in rassegna le principali caratteristiche tecniche, ma occorre sottolineare che, anche con Desire 610, HTC si riconferma "regina" dell'ottimizzazione hardware e software e fa miracoli per rendere l'esperienza di utilizzo molto migliore di quando i soli dati tecnici possano lasciare intendere.

Un dispositivo che ripropone la nota qualità costruttiva di HTC dal design piacevole con gli unici appunti che possono essere mossi al bilanciamento tra la dimensione complessiva dello smartphone e quella dello schermo (la scelta di rimuovere i tasti soft touch non ha comportato, parallelamente, anche la riduzione delle cornici e della banda nera con il logo HTC).

HTC Desire 610, così come tutti gli altri smartphone di fascia media di qualsiasi produttore, potrebbe risentire dell'appartenenza a tale segmento di mercato, che nel nostro paese non sempre riscuote successo. Il prezzo di lancio, come detto, non estremamente contenuto, ma chi lo acquisterà di certo non resterà deluso.

Voto 7.8

HTC Desire 610 è disponibile online da Amazon Marketplace a 193 euro.
(aggiornamento del 24 settembre 2018, ore 12:05)

167

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
marco

Per 170 euro?

Giorgio Romano

Se del display ti fermi alla sola risoluzione senza nemmeno guardarne tutte le altre caratteristiche stiamo messi proprio bene, quindi tutti i display full hd per te sarebbero uguali.......tipo quello del primo xperia z confrontato con quello di un htc one o dell'ottimo pannello di S5 (mi riferisco al solo display), o ancora al retina dell'iphone che manco è un full hd eppure "nel taschino" se ne mette ma tanti proprio di display attuali della concorrenza, lo stesso Galeazzi che di sicuro ne sa più di me e tanti altri non giudica affatto male il display, guardare solo ai numeri sarebbe riduttivo ........come prendere un motore v8 americano di 7 litri e confrontarlo col v8 di "soli" 4.5 litri della 458 Ferrari............

Dino Dini

Mi sa che fra le ottimizzazioni ci hanno buttato anche la risoluzione dello schermo:
gestire un 960x540 rispetto al 1280x720 significa gestire un 40% di pixel in meno... non mi pare tanto miracoloso che risulti fluido. Piuttosto mi pare un obbrobrio vedere una risoluzione del genere su di uno schermo da 4,7''.
Se poi ci aggiungiamo come è piazzato come prezzo a mio parere a sto giro HTC ha proprio toppato!

Dino Dini

Mi sa che fra le ottimizzazioni ci hanno buttato anche la risoluzione dello schermo:
gestire un 960x540 rispetto al 1280x720 significa gestire un 40% di pixel in meno... non mi pare tanto miracoloso che risulti fluido. Piuttosto mi pare un obbrobrio vedere una risoluzione del genere su di uno schermo da 4,7''.
Se poi ci aggiungiamo come è piazzato come prezzo a mio parere a sto giro HTC ha proprio toppato.

Mattia Cavallo

Concordo. Ormai si finisce col ridurre il mercato a pochi smartphone (Moto G, Nexus 5, ecc...). I consumatori non sono tutti smanettoni e ognuno ha le proprie esigenze.

Alessandro Monticelli

Comunque dj commenti 'con gli stessi soldi mi compro...' Hanno un po' stancato, lo sappiamo tutti che per quello che riguarda il rapporto qualità prezzo l'htc non è né la LG ne la Motorola! Ogni commento è una fotocopia di quello prima sennò, lo dico anch'io eh, da euronics c'era il g2 in offerto a a 300 euro è chiaro che è molto meglio di questo però cerchiamo di commentare prezzo a parte sennò non si finisce più e del telefono nessuno ne parla

Alessandro Monticelli

Questo 610 è più bello di altri della sua fascia di prezzo, sì, molti fanno paragoni con moto g perché ha un'ottimizzazione migliore delle cornici ma questo come design nonostante le cornici è meglio a mio avviso. Poi sono gusti ma anche il One x era di plastica ed era costruttivamente parlando (e non solo) un signor cellulare

Alessandro Monticelli

Quando erano appena usciti vinceva iPhone a mani basse per fluidità ma adesso penso che un galaxy s2 sia molto più godibile di un iPhone 4, ed è bello datato anche lui

Gark121

ottimizzazione quello che volete, ma per 300 euro prendo un g2. oppure un nexus.e sono entrambi più piccoli.htc fa 2 errori che limitano tutta la gamma (altrimenti valida): i prezzi e le cornici. fare peggio di sony come cornici ci vuole impegno, ma htc sta riuscendo su tutta la linea. non mi sembra il massimo per qualcuno che vorrebbe evitare il fallimento. e poi pannello ok, ma 720p sarebbe stata tutta un'altra storia.

Gark121

iphone 4 è stato rovinato da ios 7. ma resta più usabile di qualunque android (o windows mobile o qualunque altra cosa) suo contemporaneo. stiamo parlando di un device uscito prima del nexus s. ti sfido a trovare qualcosa del 2010 che stock sia ancora usabile. senza nulla togliere e nulla aggiungere a nessuno.

mauy00

Non è male ma è più grande di un g2

Tommaso

Ti garantisco che Moto G non ha assolutamente prestazioni notevolmente inferiori.
L'ho usato per tanto tempo, prima del Nexus 5, e nell'uso di tutti i giorni la differenza tra i due in termini di velocità assoluta è sì percettibile ma assolutamente non limitante.
Questo HTC va come il Moto G, identico.

Zeronegativo

in effetti il moto x monta un display da 4,7"..e le dimensioni sono moto X -> 129.3 x 65.3 x 10.4 mm per 130 grammi, desire 610 -> 143.1 x 70.5 x 9.6 mm per 143.5 grammi. Quello si che è compratto, non questo htc che è più grosso di un G2 (da 5,2"). Per carità, bello il design HTC, ma se devo rinunciare all'ergonomia...

Davide Amenta

questo no... è pur sempre un top di gamma, compatto, cosa che nessun produttore ha mai fatto.... è il migliore sul mercato con rapporto dimensioni, velocità e il resto

Davide Amenta

giusto..

Francesco Dongiovanni

Redcoon

mago7

Appunto, se gia l'S5 è scomodo, non è difficile pensare che un device più grande sia in lunghezza che in spessore e con in più uno schermo più piccolo, sia ancora più scomodo...

Giorgio Romano

Onestamente non posso risponderti perchè non sono abituato a giudicare un qualcosa se prima non ho avuto l'occasione di testarlo con mano, quel che è certo è che l's5 ho avuto modo di provarlo prima in un una catena commerciale e poi da mio cugino (con prova della portabilità in tasca) e non mi convince per nulla, preferisco di gran lunga s4, credo io come tante persone dell'impermeabiltà poco importa, anche se è sicuramente un valore aggiunto io in 13 anni che uso cellulari non ne ho mai sentito il bisogno e sicuramente non mi metto a fare selfie al mare, (vedremo poi quanto le guarnizioni in gomma tra coperchio batteria e scocca manterranno nel tempo, dopodichè l'assistenza samsung se ne laverà le mani)................poi non condivido la politica di Samsung che ora tira fuori anche un altro s5 "active" (io avrei fatto un s5 normale e quindi con bordi e spessore più sottili e poi una sola versione resistente ad acqua e polvere) poi ripeto ognuno ha i suoi punti di vista che rispetto assolutamente.

Maurizio Prati

e dove lo vendono il butterfly?

mago7

I device della serie Z sono volutamente grossi (sicuramente troppo) ma almeno c'è il motivo (schermo da più di 5", impermeabilità...). Qui invece abbiamo un device che è completamente sballato dal punto di vista delle proporzioni. Confrontalo con l'S5 secondo te quale dei due è più pratico e confortevole?

Giorgio Romano

Capisco ciò che dici ma non condivido, se questo fosse vero allora non avrebbe nemmeno senso qualsiasi xperia della famiglia z.........anche se hanno cornici non contenute ed un design squadrato che oggettivamente non ne facilita la presa per me comunque rimangono dei dispositivi bellissimi, quanto a cura estetica e soprattutto originalità, oppure l'esempio lampante è qualsiasi iphone, credi che tra superficie frontale e dimensione del display siano superiori......eppure vendono eccome.

mago7

Il design non è solo questione di gusto, bisogna tener presente anche la praticità e l'ergonomia. Se fai un device con schermo da 4.7" che è nettamente più grande di altri con schermi da 5", allora oggettivamente c'è qualcosa che non va.

josefor

Io lo vorrei così 610 e schermo da 5,2" me lo faresti HTC ? Per 300 euro lo compero giuro :P

Samuele Mariotti

è che il concetto di ottimizzazione nn viene recepito molto malgrado sia centrale nell'utilizzo quotidiano. un pò come col pisello, tutti guardano alle dimensioni e ancora nn hanno capito che le signore adorano chi lo sa usare. si chiama ignoranza.

Giorgio Romano

Il design non sarà fantastico (comunque sono gusti personali).............però come dice Galeazzi l'ottimizzazione HTC era ed è sempre il top, il precessore pur essendo quad-core rimane sempre un vecchio cortex A7 assistito da 1 solo gb di ram.......tolto il moto g (che rispetto alla sense è completamente "vuoto") vorrei vedere quale altro smartphone della stessa ascia ha un browser come questo, che tra l'altro deve fare i conti anche col riadattamento della pagina, a tal proposito guardate qualsiasi prova del galaxy s5 sul browser...................il prezzo poi di 299 euro è altino, ma è normale visto che è il prezzo di lancio e si abbasserà dopo poco, ricordo solo che pochi mesi fa quella porcheria del galaxy s4 mini venne lanciata al prezzo di 499 euro.

Stair

sai che è un RGB vero?

Stair

Xperia Z! sempre!! Viola

Stair

ehi.. sei tornato!!!
Mi mancavi...
era quasi un anno che non ci vedevamo... come va?
Sempre negli States?

mago7

Invece a me proprio il design non piace assolutamente. Telefono che sembra grosso, scomodo e molto plasticoso e poco rifinito sul retro. Ingombro per niente ottimizzato: è più grosso di un nexus 5!!! Non lo comprerei neanche per 100 €

josefor

Sul M8 non metto bocca, ha un estetica e materiali particolari che possono piacere molto, S5 è brutto ma funzionale a mio parere. il G2 lo trovo bello parecchio invece, se cerchi di insinuare che questo 610 è più bello di altri... hummmm a me pare una cinesata tutta cornice a livello di estetica

Alessandro Monticelli

Android stock sarà veloce ma ha solo quello, preferisco la sense dieci volte, e li ho avuti entrambi

Alessandro Monticelli

Forse HTC però rispetto a Samsung e LG fa telefoni belli da vedere, anche m8 ha delle cornici troppo grandi ma si può paragonare a s5 o g2 come estetica?

Alessandro Monticelli

Stessa filosofia di Apple prima di iOS 7, l'iPhone 4 è inutilizzabile

Marco

Design carino, ma soprattutto curato.
Gli Htc si fanno pagare sempre un pochino di più rispetto ad altri, ma ripagano nel tempo. Dopo un anno non ti ritrovi un telefono che si blocca, rallenta, ecc. E la sense è sempre ottimizzata al massimo, questo conta moltissimo, perchè permette di sfruttare tutto l'hw, stessa filosofia di Apple.

josefor

Mi è bastato guardare un po il video, sarà ottimizzato per il suo hardware, ma quando vedo, oltre ai normali bordi, pure la barra nera con i tasti a schermo, ci si rende cono che in tutto questo ingombro rimane una miseria di schermo, mi basta questo per scartare il cellulare, posso capire schermi grandi e conseguente dimensioni elevate, ma schermi piccoli e dimensioni spropositate come questo se ne vedono pochi, per fortuna, a me pare che HTC soffra decisamente di un gap progettazione e tecnologico rispetto a Samsung ed LG, si arrangia come può nel mettere insieme i componenti, ma ne escono dimensioni non in linea con la concorrenza.

Sbrillo

le aziende che vendono qualcosa, guardano molto i movimenti del mercato: quello che comprano gli utenti, quello che piace, a quanto lo comprano e controllano anche i prezzi per capire dove posizionare i loro prodotti..
questo desire è uscito da 1/2 mesi no? bè, i top gamma 2013 sono su questi prezzi da un po'.. chiaro che a parità di prezzo gli acquirenti opteranno per un htc one o un s4 o un mi3 (ovviamente parlo per gli internauti)

Pantheon

Perché tutti i nexus allora non sono ottimizzati secondo il tuo contorto ragionamento? E allora i cellulari da 100 euro con Android stock che laggano pure come te li spieghi ?
Perché non paragoni la fluidità di s4 mini col moto g ? Vediamo se hai il coraggio di dire s4 mini ottimizzato

RSX™

Vabbeh si capisce che ero io, sbavo per gli Xperia e uso 3 miliardi di faccine :D

Alessandro Monticelli

È normale che una persona normale confronti il prezzo con la scheda tecnica e la paragoni ad altri non è un campione di qualità/prezzo, ma di solito chi commenta in siti come questo capisce che non sempre la scheda tecnica rispecchia le prestazioni reali. E invece no, nonostante l'articolo lo sottolinei... Ma tranquilli tornate a giocare col vostro s5 che lagga anche Real racing (cosa che quella schifeza di desire 816 intanto non fa). Appena il prezzo online cala di una cinquantina di euro è un signor cellulare, peccato solo che non sia HD

Paolo Malgarise

Quel che non sopporto dei modelli 2014 sono i display giganti con risoluzioni ridicole...non potevano farlo da 4.3" 960x540 questo desire e farlo pagare 249 euro ??? lo stesso vale per xperia m2 e lg g2mini e L90. Dopo i 4.3" bisogna puntare alla definizione hd altrimenti tenete display + piccoli. Capisco che vogliono imbrogliare le persone che vogliono display grandi che non se ne intendono di ppi e tecnologie varie però state esagerando. Un altro appunto va alle cornici che in questo caso sono estreme in negativo ovviamente (è grande come z1).

Dario Scopelliti

Io ho pagato il n5 279 euro, chi se lo prende questo desire? a 199 euro sarebbe stato corretto. Esteticamente non mi piace.

simomura

piccolo OT:
da quando Google Now segnala le notizie di HDblog ?
ps: comunque ne sono felicissimo

TavulliaVale46

È davvero bruttino

Lorenzo Cot

sisi usalo per un mese ed inizia a mettere app messaggi e foto....poi vediamo come vola

Lorenzo Cot

dimentichi impermeabilità e livello top

Lorenzo Cot

appunto....è ottimizzato alla perfezione per android....chi veramente ha bisogno delle personalizzazioni dei vari produttori?

Lorenzo Cot

si ma i telefoni nominati sono anche meglio

Anakin988

Non mi piace per niente,per quel prezzo poi!rivoglio il designe di one x

Mario

Dategli tempo , all'inizio il prezzo è alto per guadagnare , poi cala

Mario

Che ottimizzazione ha il moto G? Spiegamelo. Ha android puro , questa la chiami ottimizzazione?

HTC U11 Life con Android One | Anteprima

HTC U11, la nostra recensione

HTC U11: la nuova "lucidità" del brand taiwanese | Anteprima Video

Recensione HTC U PLAY: bello fuori, meno dentro