HTC One XC: top di gamma dual-SIM per il mercato cinese

18 Luglio 2012 12


Continuiamo a tener traccia delle numerose varianti degli smartphone HTC One, occupandoci di HTC One XC, un modello destinato al mercato cinese e distribuito dall'operatore telefonico China Telecom. Lo smartphone non manca di suscitare una certa curiosità quando si passa ad esaminare le specifiche tecniche tra le quali figura la possibilità di gestire una doppia SIM. Si tratta di una feature particolarmente apprezzata anche dall'utenza italiana, che contrariamente a quanto avviene nella maggior parte dei casi, è stata integrata non in un terminale di fascia medio-bassa, ma in un top di gamma.

Le restanti specifiche tecniche tracciano il profilo di un terminale che si propone come una variante dell'HTC One X commercializzato nel nostro mercato, dal quale si differenzia per la piattaforma hardware basata non su Tegra 3, ma sul SoC Qualcomm Snapdragon S4, già visto in HTC One XL e One S. Le specifiche tecniche dettagliate dopo l'interruzione.


HTC One XC è un terminale caratterizzato da:

  • Sistema operativo Android 4.0.3 e Sense 4.0
  • Display SuperLCD II da 4.7" con risoluzione 1280x720 pixel
  • Processore dual-core Qualcomm MSM8660A da 1.5 GHZ con GPU Adreno 225
  • 1GB di RAM e 16GB di ROM espandibile tramite scheda microSD
  • Fotocamera principale da 8 megapixel con ImageSense
  • Fotocamera anteriore da 1.4 megapixel
  • Beats Audio
  • Batteria ricaricabile integrata da 2000 mAh
  • Dimensioni 134,36 × 69,9 × 9,5 mm

Come ricordato in apertura, l'aspetto che non manca di suscitare un certo interesse è rappresentato dalla possibilità di gestire una SIM CDMA e una GSM. Il vano delle SIM è collocato sotto il particolare removibile della scocca posteriore.


HTC ha ovviamente apportato anche delle modifiche al comparto software per la gestione della doppia SIM:


Restando in tema  di design, si può rilevare l'inedito look del terminale caratterizzato dalla sottile striscia dorata che percorre la parte posteriore:


HTC One XC conferma la strategia commerciale del produttore taiwanese che continua a sfruttare la collaborazione con importati carrier cinesi per ampliare la base installata dei terminali HTC One. Al tempo stesso, HTC One XC rappresenta uno smartphone di fascia alta dual-SIM, ovvero una categoria di prodotti al momento poco diffusa e che non dispiacerebbe all'utenza europea.

fonte, via


12

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Lillo il commentatore

..ma tu non capisci proprio una mazza fattelo dire amico mio..

Niccolò Tacconi

pardon!! non avevo colto l'ironia :)
comunque è "migliore" a mio avviso per il procio e sopratutto per il dual sim!! si può discutere sul primo punto ma non sul secondo dai! :)

Htconexnik

cinese era ironico se nn lo hai capito....
e cmq nn lo reputo migliore del one x!!!!

Niccolò Tacconi

non è un clone cinese. é un HTC bello e buono..identico all'One XL ma con due sim!!è SUPERIORE in teoria al tuo One X!

Htconexnik

la classe nn è acqua!di sicuro il mio one x nn è paragonabile a questo cinese.....
e nn so il xke vi lamentate se con la community e la grande qualità di questo smartphone a mio parere adesso è il numero ONE.....

Niccolò Tacconi

ma gli costa tanto fare uno slot wcdma invece di cdma???l'avrei preso al volo!!così non si può usare il 3g in italia!!merd@!

Maurizio Furioso

Farli uscire anche in Italia questi qua no, eh?

raffaele

You don't say!?

Lillo il commentatore

Ecco in che modo ha corretto i pesanti errori della versione commercializzata a noi cavie sfigate.
HTC ancora furbetta.

Giannib

Batteria ricaricabile integrata da 2000 mAh..
le altre batterie non si possono ricaricare scusa? ahah

Rommel

se avesse il Qualcomm APQ8064 e 2 Gb di RAM sarebbe lo smartphone perfetto!!!
:-)

FilippoPanazzolo

Se ci fossero altre colorazioni per le finiture, la ormai rodata rossa e una blu oppure grigia, sarebbe SBAV

Recensione HTC u12 Life: non eccelle ma fa tutto bene

HTC U11 Life con Android One | Anteprima

HTC U11, la nostra recensione

HTC U11: la nuova "lucidità" del brand taiwanese | Anteprima Video