I futuri smartphone HTC implementeranno Googe Assistant

26 Gennaio 2017 19

L'intervista effettuata dai colleghi di Tbreak al responsabile della divisione smartphone di HTC, Chialin Chang, ha fatto emergere tante interessanti informazioni sui futuri prodotti del marchio. Dopo la rassicurazione sulla futura presentazione di un nuovo flagship successivo all'HTC U Ultra e la conferma che l'azienda, almeno per ora, non è intenzionata a produrre indossabili con Android Wear, spunta un'altra importante notizia riguardante i device della casa.

Chang afferma che HTC sta collaborando attivamente con Google per implementare Google Assistant all'interno dei loro prossimi smartphone, garantendo al consumatore l'utilizzo di un prodotto completo e funzionale. Sembra quindi che la partnership tra i due sia destinata a continuare anche dopo l'avvenuta realizzazione degli smartphone Pixel e Pixel XL.

Ricordiamo inlotre che anche LG - attualmente al lavoro su due smartwatch marchiati Google - dovrebbe integrare nativamente Google Assistant nei suoi futuri dispositivi, G6 compreso.

Top gamma Sony al gusto prezzo? Sony Xperia Z5 è in offerta oggi su a 340 euro.

19

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Benedetto

Intanto hanno sospeso il roll out di nougat in Europa!

Vive

quasi tutti avranno Google Assistant.

CAIO MARI

Forse lo aprono tra qualche mese, così come fecero con il Google Launcher o Google Now agli albori

snke

Almeno si potrà sopperire alla mancanza dei Pixel

giorgio085

a quanto pare no, meglio cosi!

roby

Ma htc non stava abbandonando il settore mobile?

asd555

Praticamente in futuro le opzioni saranno due: o le aziende si fanno il proprio assistenze vocale (vedasi Samsung) oppure useranno quello di Google.

Insomma non male, prevedo un futuro per gli smartphone sempre più interattivo tramite voce.

Mako

dovranno pur campare, no?

Tiwi

magari è cosi..resta il fatto che assistant nn è ancora disponibile per esempio in lingua italiana..quindi mettere l'app su tutti i fw, per poi avere problemi di funzionamento sui proprio prodotti, non sarebbe stata una mossa azzeccata..

manu1234

non diciamo cavolate, è chiaramente perché vogliono vendere i telefoni nuovi usando tutte le piccole novità che possono tirare fuori, perché il mercato è in stallo

Tiwi

windows + pc sono ben diversi da android + smartphone

Tiwi

beh, devi considerare che assistant non è stato ancora distribuito a livello globale..quindi i produttori, che hanno prodotti in tutto il mondo, suppongo attendano che il sw sia pronto per tutti

manu1234

non mi pare che assistant richieda hardware dedicato. eppure molti smartphone con nougat non lo hanno

Tiwi

non è sempre cosi..in genere, se prendi i prodotti medio top gamma, che ricevono update android per 2 anni, ricevono anche le funzioni sw ogni volta..poi se la funzione richiede hw dedicato o se il produttore non vuole portare la funzione sui vecchi prodotti, è un altra storia

manu1234

ma si infatti è il solito problema di frammentazione di android che Google ormai usa come scusa.

ghost

Una volta c'era la scusa (vera) che l'hardware non lo supportava. Successivamente hanno inventato la scusa che i sistemi opeativi vecchi non lo supportavano. Ora non hanno scuse e infatti nemmeno danno spiegazione.

manu1234

appunto. quella volta cortana l'hanno ricevuta tutti i pc e tutti i Windows phone e tutt'ora le funzioni cloud le ricevono tutti

ghost

Ma infatti perchè devo cambiare hardware per un nuovo sofrware... per fortuna non devo farlo ogni volta che si aggiorna windows

manu1234

che bello quando le funzioni software (cloud tra l'altro) necessitano di nuovo hardware

HTC U11, la nostra recensione

HTC U11: la nuova "lucidità" del brand taiwanese | Anteprima Video

Recensione HTC U PLAY: bello fuori, meno dentro

HTC One X10 ufficiale: un medio gamma con stile e tanta batteria