HTC non scomparirà mai dal mercato, parola di Cher Wang

24 Dicembre 2015 188

La Presidente di HTC, Cher Wang, non ha dubbi: il brand non scomparirà mai e continuerà ad essere presente nel mercato. La dichiarazione del numero uno della casa taiwanese è arrivata in risposta all'ennesima previsione "nefasta" sul futuro dall'azienda.

A riaccendere la polemica è stato Robyn Mak, editorialista di Reuters Breakingnews, che ha inserito il marchio HTC tra quelli destinati a scomparire nel corso del 2016 a causa delle dinamiche proprie del mercato smartphone. Mak ricorda che la crescita del mercato smartphone si è attestata sotto il 10% nell'anno che volge al termine e che, mentre i top brand com Apple e Samsung continuano a detenere la maggior parte delle quote di mercato, altri produttori cinesi, come Xiaomi soddisfano la domanda di chi si avvicina per la prima volta al mondo smartphone (anche in virtù di una politca dei prezzi aggressiva). Il risultato del quadro delineato da Mak si traduce nel rischio di chiusura per diversi brand, da Sony ad HTC.

La Wang è di contrario avviso. Confrontandosi oggi con la stampa taiwanese, la Presidente di HTC ha affermato che il mercato smartphone continuerà a crescere e che è l'azienda è pronta ad affrontare le nuove sfide legate alla serrata competizione con gli altri brand preparandosi a lanciare più modelli flagship indirizzati a specifiche nicchie di mercato. Il 2016, stando alla dichiarazione della Wang, sarà un anno eccitante per HTC. Al nuovo top gamma HTC One M10 (nome non ufficiale) si sommeranno nuovi modelli di fascia low-end e midrange. Il prossimo anno sarà anche quello caratterizzato dall'esordio sul mercato del visore di realtà virtuale Vive, in varie occasioni descritto come il risultato più tangibile della volontà dell'azienda di diversificare l'attività di impresa, dall'arrivo dell'indossabile nato dalla collaborazione con Under Armour.

A sostegno della sua teoria sul rischio di scomparsa dal mercato del brand HTC, l'editorialista cita anche le perdite in bilancio registrate da HTC nel corso del 2015 che mettono a rischio le riserve di cassa. Citando analisi di mercato, Mak ha sottolineato che il market share dell'azienda taiwanese nel corso del 2016 potrebbe rimanere stabile attenstandosi nell'ordine dell'1% a livello mondiale. Il tempo, naturalmente, stabilirà chi tra Cher Wang e Robyn Mak avrà ragione.

Il compatto che non vuole arrendersi dalle ottime caratteristiche? Sony Xperia Z3 Compact è in offerta oggi su a 339 euro.

188

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Maurizio Prati

rispondevo a chi mi ha chiesto che telefono ho ora.

Federico

Quando si dice essere criptici... :)

Il Bardo

non dovrebbe importarti dell'open source, a meno che tu non sia un'azienza che non ha voglia di crearsi il proprio sistema operativo.

simone

viva Apple ! Re Apple , Odio l'Open Source !!

simone

Mi è semblato di vedele un Apple

simone

+1 Respect Bro #SorryMirko #GETREKT

simone

HTC ha palesemento speso tutto nel Vive ancora non è chiaro? il che non è del tutto sbagliato .. ma cavolo vogliamo fare un cristo di aggiornamento ? prima ne facevo uno al mese LOL

simone

O scusa Samsung vende la Retina ad Apple è meglio lei

simone

Huauei for the future ! Secondo me fa Htc2.0 ora si monta la testa fa prodotti di cristo poi Fallimento quotato quanto una vittoria del Barcellona..

simone

Prima di parlare informatevi pls .... HTC ONE m7 data di uscita 8/4/2013 Samsung Galaxy Note 4 data di uscita 17/10/2014

simone

APPLE APPLE APPLE APPLE.....LOL

simone

Concordo in pieno , m7 Gran bel smartphone come sostengo da anni unico vero Top di Gamma .
Ultrapixel la genialata del secolo se non fosse per il sensore che hanno montato sopra che ha rovinato il tutto ... Il picco si ha quando si ascoltava la prima volta il Boom Sound che rispetto telfoni di allora sembrava (e sembra tuttora) di avere un Dolby Surround .
Inoltre che dire la Sense ha rivoluzionato il modo di vedere di molti utenti di medio livello (me in primis) Zoe e soprattutto Blinkfeed (quello iniziale, prima del rework ) è stata l'ennesima ciliegina su una torta purtroppo rovinata dalla stessa HTC con operazione di marketing a mio avviso (da noob direte voi espertoni) del tutto sbagliata

simone

[F5] erano ... Sense distrutta e Top di Gamma inesistenti , estetiche da rivedere (tutte uguali)

dicolamia

tavo per prendere gflex 2 a 239 su gli stockist, mi è sfuggito di un soffio......non sarà il telefono meglio riuscito del mondo ma a quel prezzo le brutte sorprese sono già scontate nel prezzo, negli htc invece paghi profumatamente per avere poi una assistenza, se ne hai bisogno, orrnda.....non me lo posso permettere, già costano tanto...se poi dopo un anno, come è successo a me, hai un problema....ti ritrovi solo e abbandonato e devi fare un nuovo acquisto beh il budget che sono disposto a stanziare per un nuovo smartphone si ridimensiona di molto......non credo spenderò mai più di 250 euro in futuro.....e di sicuro MAI PIU' HTC!

Maurizio Prati

ormai da dimenticare anche per me! incredible s bruciabatteria, sensation re dei lag poi morto senza ragione, 3 m7 che tutti insieme non ne facevano uno. Giu le saracinesche e basta

dicolamia

Vista la brutta esperienza con l'assistenza, io da super fan di HTC, nei miei prossimi acquisti non li prenderò nemmeno in considerazione, la mia filosofia è chi sbaglia paga, anche se poi facessero il miglior smartphone mai creato con m10. I miei soldi non li vedranno mai più.

Maurizio Prati

Dipende cosa ti serve. Io ricomprerei htc per la Sense e per l'audio in cuffia. Nessuno ne parla mai ma possiedo un note 4 un note 3 neo ed ho provato un s5, l'audio in cuffia non si avvicina minimamente al m7. Note 4 ti sembra grande? Lo pensavo anche io, ora non potrei tornare indietro!

dicolamia

Ci avevo pensato, ma è un po troppo grande per me è poi sono un po' allergico a Samsung, ho visto il g Flex 2 a 239 euro su gli stockisti, ci sto facendo un pensierino....che ne dici/dite?

Maurizio Prati

note 4

Maurizio Prati

ho un note 4. Grande ed unico difetto quegli interminabili secondi che impiega a passare dalla cam alla gelleria, per il resto direi fantastico. Apple rifiuto morale.

dicolamia

Credo che ora abbiano " di molto" stretto la cinghia, e che cambino il telefono difettoso solo dietro diffida scritta dall'avvocato.... mah.....peccato perchè non vedo aternative se non quella di passare ad iphone.....forse un g4....

Maurizio Prati

Note 4

Maurizio Prati

Note 4

maxfkt

Nel 2013 quale telefonaccio era tanto meglio?? E ora che telefonillo hai?

Maurizio Prati

Sostituito da HTC. Di certo non e' un fake. Potrei elencare mille difetti di quel telefonaccio, dall effetto saponetta della scocca, la fotocamera giocattolo fino alla ridicola durata della batteria. E' roba per chi si accontenta. Il mercato sta sentenziando la fine del marchio. Poi qualcuno puo' parlare di marketing ma se nessuno li compra più un motivo ci sara' no?

ste

Peccato che questi fossero di fine 2010, e quella tabella di idc riporta senplicemente il bilancio delle vendite che dichiarò nokia nel 2010.
P.s nel 2012 wp era gia stato adottato.
Se ne sai abbastanza in economia dovresti sapere cosa è l'effetto Osborne, e che non passa dal vendere 35 milioni di smartphone al trimestre in crescita del 40% rispetto all'anno precedente a venderne 17 in meno di 4 mesi, utili da capogiro e senza che ci sia stata qulche c@zzata fatta all'interno dell'azienda.
Se vuoi dire che nokia non poteva continuare sulla strada symbian senza riadattarlo ai nuovi hw spendendoci un bel po' non sarebbe andata avanti ancora per molto allora siamo d'accordo, na dire che nokia era un difficoltà di vendite quando invece era un crescita e che arrivò elop a salvarla, questa mi spiace ma è una castroneria. Se nokia avesse continuato con symbian senza riadattarlo avrebbe fatto la fine di blackbarry un calo lento nel tempo, non un crollo verticale come quello che avvenn, bb ci ha messo 3 anni per passare a 50 milioni di telefoni all'anno a 25 milioni. Nokia ci ha messo meno un anno da venderne 100 a venderne 50.

ste

Riporta i dati che lo dimostrano allora, perché quelli riportati da me, sempre se li hai visti perché mi sembra impossibile sostenere ancora il contrario dopo averli visti. Riportami un dato (ufficiale) che nokia vendeva meno smartphone nel 2010 rispetto al 2009. Poi ne possiamo. Non chiacchere

Federico

Stefano, io mi sono spulciato i bilanci disaggregati di Nokia nel 2012... un po' più accurati delle foro ;)

Federico

Ste, NO.
I fatti si sono svolti nell'ordine da me citato.

maxfkt

Mi sa che sei stato sfortunello o hai comprato una versione fake...il comparto fotografico non era il top, soprattutto come definizione assoluta, ma I 4 ultrapixel facevano comunque un ottimo lavoro a 360 gradi. Tutt'ora il mio m8 di sera riesce a tenere testa alla maggior parte dei top camera Phone nelle foto di sera o con basse luci. Trovo che la tecnologia ad ultrapixel sia stata una genialità non capita o criticata ancor prima di essere provata ed apprezzata. Io sia con m7 che con m8 ho fatto foto notevoli, con macro a dir poco impressionanti. Definire quindi un m7 "finto telefono" , con tutto il rispetto , mi sembra alquanto azzardato ed esagerato. Se tolto la fotocamera che nel tuo caso poteva essere particolarmente difetta , non sei riuscito ad apprezzare le altre infinite doti di questo gioiellino tra cui audio, fluidità assoluta, velocità del sistema, ottimizzazione generale, browser, zoe, blinkfeed, vuol dire che gli htc proprio non fanno per te. Per i camera Phone devii guardare altrove. ...

ste

Nessun brevetto è stato ceduto definitivamente, sono tutti in licenza per 10 anni, buona parte di quegli stessi brevetti anche altre aziende li pagano

ste

Ho portato il "caso" nokia per la tesi di laurea di 3 anni fa, un'azienda che faceva miliardi di utili netti, che vendeva 40 milioni di smartphone in più del anno precente, 100 milioni di telefoni cellulari in più, che spendeva 8 miliardi in ricerca e sviluppo e che aveva un potenziale produttivi che faceva impallidire sia apple che samsung, non era di certo un'azienda in crisi, la crisi è i iniziata dopo quel febbraio del 2011 quando elop dichiarò symbian e meego m3rda e il passaggio a wp senza ancora uno straccio di lumia tra le mani. Ci sono i dati a dimostrarlo, e non capisco come fai a non arrivarci visto le tabelle che ho riportato, con dati ufficiali e non chiacchere

ste

Guarda le foto che ho messo negli altri commenti, verrai smentito, e tra l'altro nessuno ha ostacolato Elop ad usare subito windows phone, Elop arrivò in nokia nell'estate 2010 a febbraio dichiarò che nokoa si sarebbe affidata completamente a windows phone, definendo symbian e meego spazzatura nel pieno dello sviluppo e delle vendite, causando un effetto osborn sia nelle vendite che nello sviluppo di applicazioni, e soprattutto colo primo lumia che arrivò ben 8 mesi dopo quella dichiarazione, tra l'altro surclassato nelle vendite da n9 nonostante fu "nascosto" da elop per tentar di dar risalto ai lumia, risultato? I lumia wp7 furono un flop colossale, sia di vendite, sia di os, sia di hardware, l hw dei nokia 808 e 701 reggeva il fullhd, il muktitask reale, gpu più potenti , coprocessori etc.. i lumia wp7 no reggevano oltre l hd, avevano gravi problemi di autonomia, risultato? I primi lumia decenti arrivarono con w8 ben 2 anni dopo la dichiarazione di elop, ma anche li un mattone enorme e pesante come il 920 e un sistema senza applicazioni, quando il resto della concorenza puntava a telefoni leggeri e sottili (non sono un fan della sottigliezza ma il lumia 920 che comprai quasi al day one era davvero enorme).

Federico

Ed io, ripeto per l'ennesima volta, non capisco attorno a COSA vorresti dispotare.
WP8 è stato un ottimo sistema operativo. Un OS completamente centrato sulla sicurezza come solo i sistemi operativi BlackBerry di vecchia generazione lo sono. (al presente perchè vendono ancora non male).
A Microsoft non importa un piffero di vendere telefoni o hardware in generale; a Microsoft interessa fare utili con il suo ecosistema TRAMITE l'hardware venduto da QUALSIASI costruttore.
Microsoft è una software house, non un fabbricante di hardware.

Il Bardo

non hai in testa la linea temporale, IO HO DETTO CHE SYMBIAN ERA Già IN GINOCCHIO PER IOS E ANDROID PER MOTIVI FUTILI E MENO FUTILI (come degli store completi) Apple aveva rivoluzionato tutto, android si era aperto a tutti, symbian era nel mezzo, troppo avanti per certe cose troppo indietro per l'estetica e lo store, ed era praticamente un Nokia only, quindi Apple si è presa store e il nuovo formato di telefono cellulare, Android ha coperto il mercato, quindi Nokia si è trovata con un ios più carino e pieno di app di qualità, e nessuna possibilità di spargersi e di diffondersi perché Andorid è arrivato e anche il fruttivendolo sotto casa poteva fare lo smartphone con la pera dietro e venderlo con android. Poi microsoft ha iniziato ad acquisire Nokia ed ha buttato nella spazzatura l'ottimo symbian per fare un pessimo windows phone 7, poi ha fatto il cambio decisivo con windows phone 8 che è altrettanto pessimo, non quanto il 7 ma vabbè, ora chissà, si è parlato di una Nokia ancora viva e di una Microsoft che tra una manovra di marketing e l'altra, pare stia cercando di adeguarsi alla concorrenza.

Federico

Il disastro di nokia iniziò PROPRIO nel Q2 presentato nel 2010. Un profit & liquidity warning simile a quello che precedette la fine di BlackBerry poco tempo dopo.
All'inizio dell'autunno, per tentare di arginare la situazione, a capo di Nokia fu insediato Elop (uomo Microsoft) ma venne mantenuta la produzione basata su Symbian.
Alla metà del'anno successivo, il 2011, al calo dei profitti si aggiunse un calo delle vendite, e SOLO A QUEL PUNTO si iniziò a lavorare allo switch su Windows Phone.
Ma era tardi, Symbyan non creava più profitti e vendeva molto meno di prima.
L'epilogo fu alla metà del 2012, quando Moody's declassò a "Junk" il debito di Nokia.
Tutto in un anno e mezzo, in un anno e mezzo un'ottima azienda si trasformò in un buco nero a causa del loro restare affezionati a tutti i costi a Symbian.
Se avessero adottato Android, o se avessero lasciato libero Elop di passare immediatamente a Win Phone, non sarebbe successo.

Federico

Nono, solo la divisione HH, alcuni diritti sul nome ed alcuni brevetti (alcuni definitivamente ed altri in affitto).
Nokia attualmente è un'azienda prospera, in utile e con ottime prospettive di mercati.

Federico

Ste, veramente, Nokia era MORTA.
Finanziariamente morta, capisci?
L'alternativa alla nomina di Elop sarebbe stata la frammentazione (in gergo spezzatino) e la vendita delle parti al miglior offerente.
Se non fosse intervenuta Microsoft il marchio Nokia adesso apparterrebbe a qualche multinazionale cinese o indiana.

Federico

Ti assicuro che l'ho letto tutto... ma continuo a non comprendere perchè mai Microsoft, dopo aver salvato Nokia appositamente per avere un brand forte da offrire a Win8, avrebbe dovuto agire diversamente.
Nessuno discute sulle qualità di Symbian, ma Symbian non rientra negli interessi di Microsoft se non in misura estremamente marginale.
Microsoft si è comportata in modo esemplare: ha salvato Nokia, ha posto alla sua guida un CEO capace, l'ha tenuta in vita fino all'uscita di Win8, a quel punto ha acquistato la divisione HandHeld (pagandola fior di quattrini) ed ha messo Nokia nelle condizioni di acquistare il restante 50% di Nokia-Siemens tramite un prestito obbligazionario.
Davvero non so cosa si possa imputare a Redmond.

Maurizio Prati

il primo m7 sostituito in 3 giorni, il secondo in 2 settimane il terzo se lo sono perso! Dopo varie bestemmie me ne hanno mandato uno nuovo. Sansation, morto, mi han detto che non lo voglono nemmeno vedere.

Maurizio Prati

se per 2 anni fai meno 70% non e' che devi gioire al primo piu 3%!!

Maurizio Prati

ho un m7, cambiato 3 volte in garanzia peche e' un finto telefono. Donato a mia figlia di 9 anni che mi chiede come mai fa foto peggiori della macchinetta fotografica della Barbie.

Il Bardo

ma scusa se leggi solo le prime righe del messaggio non è mica colpa mia...... l'ho già spiegato leggi tutto quello che ho scritto.

Federico

Va bene ma non capisco l'oggetto del disputare.
Cosa c'entra Microsoft con gli errori fatti PRIMA del suo ingresso?

emi

Sono tipo i migliori

Il Bardo

windows phone 7 era ignobile, ovvio che Microsoft stava mantenendo in vita symbian e addirittura Asha. Ripeto Symbian aveva tanti aspetti che sia android che ios si sognano ancora, solo che questi ultimi l'hanno spuntata perché erano più carini e "UI driven" e perché avevano creato il famoso STORE davvero completo e pieno. Sai credo che andando a guardare meglio la linea temporale e certe scelte delle aziende si può capire tutto meglio, perché Apple ha praticamente resettato ciò che era il telefono, così come Android "l'ha data a tutti" , nel mezzo c'era Symbian e Nokia, talmente tanto avanti che Apple ha creato un'altra strada all'imbocco, tutti erano ancora al casello, Nokia con Symbian era già in viaggio verso la destinazione, Apple ha aperto una nuova autostrada di fianco al casello trafficato e bloccato, Google invece ha detto "faccio un po' di fuoristrada, sarò lento, con tanti dubbi, con tanti problemi, ma posso coprire uno spazio più largo", Nokia si è trovata in una strada chiusa al traffico per inutilizzo.

Federico

E pechè avrebbe dovuto migliorare Symbian? mica era un suo prodotto Symbian! Migliorare in cosa poi? Era un bell'OS ma non aveva le caratteristiche adatte a reggere l'impatto con Android... ed infatti fece colare a picco Nokia.
Microsoft lo ha comunque tenuto in vita e, contrariamente agli imbecilli che parlavano male di Redmond, ha pure continuato a produrre gli Asha.
Microsoft ha sostenuto Nokia per avere un brand forte nel settore mobile in attesa di Windows 8.

Il Bardo

il disastro è solo ignoranza generale, ed ovviamente Microsoft (perché sai, le aziende non si vendono e non si comprano in due giorni) non aveva la minima intenzione di migliorare symbian. Ancora oggi c'è chi si vanta di android per due launcher di me*da figuriamoci se un symbian avesse potuto davvero sfondare, non era abbastanza superficiale e basato sull'aspetto per fare breccia nei cuori degli acquirenti.

Federico

Ci sarà un motivo, ce ne sarà un altro... ma la realtà quella è.
I guai di Nokia hanno avuto origine dall'essersi affezionata a quel sistema operativo e NON da WP7.
Il "commissariamento" esercitato da Microsoft tramite Elop è venuto DOPO e non prima del disastro; dire il contrario significa non conoscere minimamente la storia di Nokia.

Il Bardo

solo perché ios e android stavano incalzando, sai gli store forniti tirano più di capacità reali che ancora ad oggi mancano su ios,android e in particolare windows phone.

HTC Vive: video anteprima da IFA 2016

HTC 10: l'analisi tecnica di HDblog.it

Galaxy S7 vs HTC 10 vs LG G5 vs Huawei P9: la "sfida" tra top di HDBlog.it

HTC 10: la nostra recensione